Novaradio News | Da Firenze a Roma, le attiviste di Non Una Di Meno verso la mobilitazione nazionale: “Un femminicidio ogni 72 ore senza contare i transcidi. Servono più finanziamenti per i centri antiviolenza”

25 novembre 2022

Si prepara la manifestazione unitaria di Non Una di Meno, domani a Roma alle 14 che poi convergerà in un’assemblea unitaria alla facoltà di lettere a Roma, il giorno successivo.
“In piazza per denunciare l’economia di guerra e la crisi ambientale e sociale che ricade sulle persone più marginali come donne, soggettività non binarie, le migranti e le trans. Il ritorno politico del trittico dio, patria e famiglia sta passando sopra tutte le istanze che portiamo avanti da sempre” dichiara Sara di Non Una di Meno Firenze ai nostri microfoni.

“In Italia c’è un femminicidio ogni 72 ore senza contare i transicidi e tutte quelle forme di violenza portano a ricoveri, denunce e richiesta di supporto. Si tratta di una violenza strutturale a cui si lega l’assenza di supporti adeguati a Firenze ad esempio esiste solo un centro antiviolenza,” conclude .”Servono più risorse per i centri antiviolenza per combattere questo problema sistemico.”

Be Sociable, Share!

Posted in Novaradio News | No Comments »

Leave a Comment



Creative Commons License