Novaradio News | Kurdistan, bombe turche su civili, scuole e ospedali. “Teniamo alta l’attenzione sulle violenze turche a Kobanê”

22 novembre 2022

Il 20 novembre a mezzanotte, aerei da guerra turchi hanno iniziato a bombardare ospedali, scuole e altri obiettivi civili dentro e intorno a Kobanê, compreso il villaggio di Belûniyê a Shahba, a sud-ovest di Kobanê, che ora è popolato da sfollati curdi di Afrin, così come il villaggio di Teqil Beqil vicino a Qerecox a Dêrik nella parte orientale della regione autonoma della Siria settentrionale e orientale. Aerei da guerra turchi hanno preso di mira anche il deposito di grano nella regione di Dahir al-Arab vicino a Zirgan e le aree dei monti Qendil e dei monti Asos nel Kurdistan meridionale (Iraq settentrionale). “Uso di armi chimiche, bombardamenti su edifici civili, scuole e ospedali”, racconta ai nostri microfoni Yilmaz Orkan, uno dei portavoci della comunità curda: “Teniamo alta l’attenzione con una serie di mobilitazioni in tutta Italia”. A Firenze, il presidio a sostegno della comunità curda avrà luogo sabato mattina alle 11.30 davanti alla Prefettura.

Be Sociable, Share!

Posted in Novaradio News | No Comments »

Leave a Comment



Creative Commons License