Le vite degli altri – 21 novembre 2022

22 novembre 2022

“Le vite degli altri”, il programma sul mondo del lavoro a cura della Rete 14 Giugno.

In questa puntata torniamo sul tema già affrontato nella puntata del 13 giugno, la necessità di un’informazione che possa essere libera, indipendente e soprattutto sociale e proletaria.
La nostra stessa esistenza, come collettivo, si sostanzia intorno all’idea di un “servizio” che abbia un valore sociale e che si rivolga a quella classe alla quale apparteniamo e della quale ne condividiamo le urgenze collettive.
Soffocati dalle emergenze più o meno indotte, un’informazione monotematica taglia fuori ogni spunto di riflessione “diverso”, ogni verità “altra” non riesce ad arrivare e insieme a questa la realtà di chi lavora ed è povero, pur lavorando.
Sarebbe riduttivo immaginare che soltanto il lavoro rimanga fuori dalla narrazione quotidiana vi è una logica descrittiva volta all’eliminazione del dubbio e a creare sistematicamente mutevoli certezze in funzione degli interessi da tutelare.
Proveremo a capirne i meccanismi e al contempo come riuscire a scardinarli. Lo faremo in compagnia di Francesca Conti, Direttrice responsabile de “La Città Invisibile”, Giuliano Marrucci, videogiornalista, animatore di Ottolina tv, e naturalmente Laura Scalia, Responsabile Cgil del Chianti fiorentino.

Be Sociable, Share!

Posted in Le vite degli altri | No Comments »

Leave a Comment



Creative Commons License