News Box | Autolinee Toscana, Fit Cisl: “Fare di più sulle assunzioni: non solo salario, ma qualità di vita”

3 agosto 2022

“Due tre anni per recuperare il gap del personale e arrivare ad un buon servizio in Autolinee Toscane come annunziato ieri dai vertici della azienda? “Troppi” secondo Paolo Panchetti, segretario Fit Cisl Firenze: “Nonostante gli sforzi per assumere, con l’ “accademia” dei giovani autisti e l’incremento del salario, At non fa abbastanza. Il lavoro dell’autista ormai non è più appetibile, per i giovani non si tratta più di un punto di arrivo ma un lavoro temporaneo. Non solo per il salario, ma per le difficili condizioni di lavoro. Bisogna migliorare le condizioni di servizio: inaccettabili turni da 12 e più ore, le persone vogliono lavorare ma anche poter costruire una famiglia”.

Be Sociable, Share!

Posted in News Box | No Comments »

Leave a Comment



Creative Commons License