News Box | Panno del Casentino. “No ai licenziamenti, pronti a occupare”

2 agosto 2022

Partite nei giorni scorsi le lettere di licenziamento per i 18 dipendenti. All’origine della crisi, un contenzioso con la proprietà dello stabilimento, che ha venduto ad un’azienda del digitale.
“Rifiutiamo la procedura di mobilità, si apra un tavolo per trovare una soluzione” dice Alessandro Tracchi, segretario Cgil Arezzo: “I macchinari non si muovono, pronti a occupare”.

Be Sociable, Share!

Posted in News Box | No Comments »

Leave a Comment



Creative Commons License