News Box | Coronavirus, linguaggio, nuovi confini e nuovi razzismi. Una riflessione con Marco Aime in vista di Dialoghi sull’uomo

22 maggio 2020

Migra online, a causa dell’emergenza coronavirus, il festival di antropologia del contemporaneo Pistoia – Dialoghi sull’uomo. L’appuntamento è sui social della manifestazione, dove il 22, 23 e 24 maggio verranno pubblicati contributi video e si svolgeranno conferenze in streaming sul tema I linguaggi creano il mondo.

Domenica 24 maggio, ore 18, l’antropologo Marco Aime e il giornalista e scrittore Gad Lerner si confronteranno sul tema Parlare in tempi oscuri: nuovi confini e nuovi razzismi, una riflessione sulla centralità del linguaggio per la convivenza e il dialogo in un tempo che sta tracciando nuovi confini, nuove alterità e diversità, nuovi razzismi.

“Questa esperienza avrebbe dovuto insegnarci che apparteniamo tutti alla stessa specie e siamo tutti molto fragili, se non capiamo questo anche la prossima volta ci troveremo impreparati”, ha detto ai nostri microfoni Marco Aime parlano dell’evento, con una riflessione legata al momento di emergenza sanitaria che stiamo vivendo.

Be Sociable, Share!

Posted in News Box | No Comments »

Leave a Comment



Creative Commons License