In Scena (dal Mugello) del 5 novembre 2010

5 novembre 2010

In quest’ultima puntata delle 16 parleremo molto di Teatro oltre ad un’assoluta novità nel campo della musica classica. E sarà proprio da questa novità che inizieremo intervistando Franco Frandi, tra I soci fondatori della neonata associazione culturale “Note dal Mugello”. Un’associazione nata con l’intento di diffondere la cultura della musica classica che conosceremo alla vigilia dei primi appuntamenti organizzati.

Nella seconda parte spazio come detto al Teatro con la presentazione della stagione di prosa el Giotto di Vicchio, ai nastri di partenza questo fine settimana con uno spettacolo dedicato ai 150 anni dall’unità di Italia. Per parlarne avremo con noi l’assessore alla cultura del Comune di Vicchio Nicola Cipriani.

Sempre rimanendo in ambito teatrale ci sposteremo nell’omonimo teatro di Borgo San Lorenzo, in vista anche in questo caso della nuova stagione di prosa. Le considerazioni dell’assessore Adini alla luce del successo degli abbonamenti sottoscritti nella scheda della settimana

In chiusura, come sempre, l’appuntamento fisso con l’agenda degli eventi in programma nei paesi del Mugello nella prossima settimana.


Tags:
Posted in Mugello Week | Commenti disabilitati su In Scena (dal Mugello) del 5 novembre 2010

Socio-imprenditore, le coop culturali

2 novembre 2010

Il reportage di Miriam Lepore “Socio e Imprenditore: Viaggio fra le Cooperative Culturali Fiorentine”. Gestiscono musei, visite guidate, biblioteche, asili nido. Organizzano corsi di teatro e di musicoterapia, cineforum, scavi archeologici. Sono le decine di migliaia di persone che per riuscire ad avere un lavoro o a mantenere quello che giò avevano hanno deciso di aderire o di fondare una cooperativa culturale. Biblioteca delle Oblate e Palazzo Strozzi sono fra gli esempi più prestigiosi di istituzioni culturali gestite direttamente da cooperative, veri e propri fiori all’occhiello dell’amministrazione comunale. Ma se il mercato si fa più competitivo e i bandi meno frequenti ecco che di cooperative culturali ne arrivano da tutta Italia per spartirsi una fetta di appalto pubblico. A Firenze ora si gioca la partita del bando per i Musei Civici Fiorentini che prende gran parte dell’attenzione pubblica, ma nello sfondo ci sono i soci lavoratori che vanno avanti faticosamente nel mandare avanti una struttura imprenditoriale che mai si sarebbero immaginati di gestire


Tags:
Posted in Archivio Podcast | Commenti disabilitati su Socio-imprenditore, le coop culturali


Creative Commons License