Intervista a Paco Taibo II

10 giugno 2010

Giovedì 10 giugno 2010, all’interno della trasmissione “Mocambo!”, Alberto Alidori (Anpi Firenze), Marco Tagliolini (conduttore della trasmissione “Aztlan”) e Leonardo Sacchetti (direttore di Novaradio, la radio dell’Arci di Firenze) intervistano lo scrittore asturiano-messicano PACO TAIBO II

L’autore è a Firenze per presentare il suo ultimo libro – Un hombre guapo. Vita e morte di Tony Guiteras. Dopo aver scritto la più venduta biografia del Che, Taibo torna a Cuba per raccontare il rivoluzionario “Governo dei 100 giorni” degli anni Trenta. Un’epoca straordinaria, nella quale vennero approvati l’estensione del voto alle donne, l’introduzione della giornata lavorativa di otto ore e l’abolizione della manodopera minorile. Al centro di tutto questo c’era un eroe. Un ragazzo che a 25 anni creò l’Unione Rivoluzionaria Cubana, diventando l’Hombre Guapo. L’angelo della rivolta. Quell’uomo sorrideva poco, fumava una sigaretta dietro l’altra, metteva i brividi ai suoi nemici e agiva con la determinazione di chi ha fatto sua la lezione dei grandi movimenti sociali e l’ideale di un mondo giusto. Il nome di quell’uomo era Antonio Guiteras.

Be Sociable, Share!

Posted in Archivio Podcast | Commenti disabilitati su Intervista a Paco Taibo II

Comments are closed.



Creative Commons License